Per accettare Cookies clicca sul bottone arancio qui a destra

ozio_gallery_nano
Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

La Sabina e Roma

Ma la vita sempre cambia, ed è arrivato anche un momento in cui ha chiesto di fare spazio a nuove emozioni e lasciare insinuare nuove esperienze accanto alle sue radici profondamente toscane. Il nuovo ambiente ha portato a rinvigorirne l’espressività: il mare di olivi che da Fara in Sabina dominano la Città Eterna, le colline dolcissime che degradano verso la pianura del Tevere ed i suggestivi tramonti con il Soratte sullo sfondo aggiungono ancora qualche caratteristica significativa ai suoi lavori. E' di questo periodo la caratteristica della "tela bianca" che si ritrova in alcune opere, con la quale vuole raggiungere la pienezza espressiva stimolando l'immaginazione dell'osservatore, per il completamento dell'idea originale.

 

Luoghi, colori e ricordi di vita vissuta a cavallo dei due millenni.

 

Daniele Vannucci nasce a Firenze nel 1948. Poi ...

Visualizza le Contaminazioni fra Pittura e Poesia: