Per accettare Cookies clicca sul bottone arancio qui a destra

Recensioni: "Sulla porta di cucina: Profumi e ricette"

RECENSIONI

copertina cucina

Maria Di Campli San Vito   (ilmiolibro.it)

Poso offrirvi qualcosa di più di ormai comuni storie di alta cucina e provata professionalità : le esperienze culinarie di persone al cui fianco ho percorso parti del cammino che ho fatto fino a oggi. Esperienze fondate su vecchie ricette di famiglia, di amici o trattorie della nostra terra, basate su prodotti naturali, genuini, che tutti noi abbiamo avuto nella borsa della spesa”. L’autore lega le pietanze culinarie  a dei periodi della sua vita  facendoci partecipi dei gustosi ricordi: dalla lingua salmistrata di nonna Bruna nell’infanzia, alla ribollita tradizionale di Fiora a Prato; dal sugo al nero di seppia del periodo romano alle specialità toscane di Capovento: crostoni di lardo di colonnata e cavolo nero, petto di fagiano farcito con fegatelli. Immancabili biscottini al vin santo. Un ricettario  che si colloca nel chianti toscano, innaffiato dal famoso vino omonimo, ivi prodotto,  dal profumo invitante, che fa venire l’acquolina in bocca.

 

Marino Quartara   (ilmiolibro.it)

Un‘accurata descrizione delle ricette che sono, nelle prime pagine accompagnata anche da fotografie, disegni  e schizzi adeguati alla descrizione del piatto. L’indice, posto nelle prime pagine, permette di trovare la pagina del piatto da preparare. Quindi un manuale pratico ed utile su tutto ciò di cui necessita per cucinare piatti tipici del Chianti e della Toscana. Il cambio di colore e di carattere rendono piacevole il manuale operativo per far intingoli e piatti da gustare in amicizia e compagnia. E per quanti apprezzano la buona tavola.

 

COMMENTI TRATTI DA ILMIOLIBRO.IT

Marino Quartara

Il libro è strutturato con presentazione di  ricette che, in ogni pagina invoglia il lettore all'esecuzione delle ricette per "il gusto" di preparare un pasto appetitoso; ecco che i sapori, anche  inediti di una cucina povera di ingredienti, è invece ricca gusto per rispondere, anzitutto, all'esigenza di seguire una dieta e peculiarità del libro di scorre velocissimo, utile e chiaro

 

l.mato

Scritto ed ideato con un tratto sicuro e gradito. Piacevole  il raccontare fuso con le ricette particolarmente  amate da me. Ho il mio cuore legato alla terra toscana ed  alle tradizioni di una  regione affine per gusti e vissuto.  Continua a regalarci  perle condite di buon gusto e  profumi . Auguro un gran successo che sarebbe di certo meritato

Angelo Pulpito

La buona tradizione va sempre preservata e l'autore di questo libro ne è un testimone in qualità di cuoco. Sono ottime ricette della Toscana basate soprattutto sui prodotti tipici del Chianti classico senese.

l.mato

Un libro per chi ama la buona cucina. Mi ha riportato indietro nel tempo alla cucina della mia mamma che è vissuta da giovinetta a Firenze. Amo avere nella mia libreria testi di cucina e questo non credo possa mancare. Ben strutturato e scritto con amore ed accuratezza

 

Marino Quartara

Prima di scrivere la recensione  da mettere in moderazione. Un commento: "manuale enciclopedico ben strutturato!